Piano di sviluppo Ostia Ponente

La prima edizione del Piano di Sviluppo di Ostia Ponente è stata frutto di moltissime interlocuzioni, di studi quali-quantitativi e di racconti della cittadinanza, delle associazioni, degli enti pubblici e dei ragazzi e delle ragazze di Ostia. 

A Marzo 2023 c'è stata la prima Conferenza Territoriale, che ha permesso di raccontare il Piano ed i suoi obiettivi ed ha dato modo ai ragazzi e alle ragazze del Comitato Permanente di guidare i primi tavoli territoriali. 

Il Piano di Sviluppo mira a costruire – in un arco temporale di 9 anni - una significativa trasformazione sul territorio di Ostia Ponente affinché: 

  • i bambini e le bambine che nascono a Ostia Ponente abbiano il miglior inizio possibile nella vita dal punto di vista della cura e della dimensione sociale ed educativa; 
  • i neogenitori che vivono ad Ostia Ponente possano fare affidamento su una rete di welfare che li sostenga con continuità nella crescita dei propri figli; 
  • i bambini, le bambine e gli adolescenti che vivono a Ostia Ponente abbiano le stesse opportunità educative rispetto ai loro coetanei che vivono in altre aree del Paese superando le diseguaglianze che oggi si riscontrano; 
  • ciascun ragazzo e ragazza che vive a Ostia Ponente sia fiducioso nella possibilità di esprimere il suo pieno potenziale nell’educazione, nella formazione e nell’inserimento nel mondo del lavoro e possa partecipare attivamente allo sviluppo della propria comunità; 
  • a Ostia Ponente ci sia un sistema locale di welfare di prossimità integrato, efficiente e di qualità; 
  • il quartiere di Ostia Ponente offra spazi pubblici riqualificati e fruiti dalla cittadinanza, valorizzi le sue risorse culturali e ambientali e promuova una mobilità sostenibile.

Gli obiettivi e gli impegni programmatici

Diritto all'istruzione

Ciascun bambino, bambina e adolescente accede con continuità a servizi di educazione e istruzione inclusivi e di qualità sul territorio.

1.1 Potenziare il ruolo delle scuole di Ostia Ponente come presidio educativo e sociale, assicurando la loro apertura in orario pomeridiano ed estivo, con il coinvolgimento delle risorse educative del territorio, e promuovendo la didattica outdoor (L.E.A.R.N., Lo Spazio che Vorrei

1.2 Favorire un apprendimento di qualità e inclusivo, valorizzare il potenziale di ciascun studente e prevenire la dispersione scolastica (Spazio Futuro)

1.3 Garantire la sicurezza e la qualità dell’edilizia scolastica e degli spazi di apprendimento

1.4 Garantire la copertura della domanda educativa per almeno il 33% dei bambini da zero a tre anni con asili nido a tempo pieno, servizi modulari e integrativi, e servizi di sostegno alla genitorialità

Diritto alla salute e al benessere psicosociale

Ciascun bambino, bambina e adolescente di Ostia Ponente accede sul territorio a servizi sanitari di qualità e cresce in un ambiente in grado di prendersi cura dei suoi bisogni durante tutta la fase di sviluppo.

2.1 Garantire che il bambino e la bambina sin dal momento della nascita abbia accesso a una presa in carico integrata socio sanitaria (S.O.F.T. - Servizio 0-6 Famiglie Territorio)

2.2 Garantire il benessere e la salute mentale delle ragazze e dei ragazzi favorendo il loro pieno ed equilibrato sviluppo (SPACE – Sostegno psicologico per adolescenti di Ostia Ponente

2.3 Garantire che bambini e ragazzi accedano ad una alimentazione sana ed equilibrata, che siano accompagnati nella educazione alimentare e nella prevenzione dell’obesità infantile

2.4 Garantire che bambini e ragazzi siano informati e protetti dal rischio di abusi e maltrattamenti e violenza intra familiari e possano accedere a servizi di presa in carico, cura e protezione. Garantire che le ragazze e i ragazzi possano accedere anche in maniera consapevole e autonoma - in considerazione della loro età - ai sistemi di presa in carico, cura e protezione

2.5 Favorire il processo attraverso il quale le Case di comunità possano diventare il fulcro di una nuova rete territoriale per la salute, integrata con i servizi sociali ed educativi, sostenuta dal rilancio dei Consultori e dei servizi per la salute minorile, da costruire con la partecipazione dei cittadini

Diritto all'ambiente e alla mobilità sostenibile

Garantire un contesto di crescita sano e a misura di bambino, e promuovere la tutela dell'ambiente e la biodiversità anche nell'interesse delle future generazioni.

3.1 Garantire che i bambini, le bambine fruiscano di aree verdi attrezzate e inclusive dove potere giocare, sviluppare relazioni e svolgere attività motoria e sportiva amatoriale e dove gli adolescenti possano trascorrere un tempo libero, fare sport, accrescere le proprie relazioni sociali.

3.2 Garantire che ciascun bambino, bambina e adolescente possa muoversi in autonomia e in sicurezza sul territorio.

3.3 Promuovere e favorire investimenti nelle infrastrutture e nelle tecnologie per l’utilizzo consapevole di energia pulita e delle risorse marine

3.4 Garantire che bambini e ragazzi siano informati e protetti dal rischio di abusi e maltrattamenti e violenza intra familiari e possano accedere a servizi di presa in carico, cura e protezione. Garantire che le ragazze e i ragazzi possano accedere anche in maniera consapevole e autonoma - in considerazione della loro età - ai sistemi di presa in carico, cura e protezione

3.5 Favorire il processo attraverso il quale le Case di comunità possano diventare il fulcro di una nuova rete territoriale per la salute, integrata con i servizi sociali ed educativi, sostenuta dal rilancio dei Consultori e dei servizi per la salute minorile, da costruire con la partecipazione dei cittadini

Lotta alla povertà materiale e educativa

Ciascun bambino, bambina e adolescente dispone delle risorse necessarie per la sua crescita e per la costruzione dei suoi percorsi di autonomia

4.1 Sostegno alle famiglie in condizioni di fragilità economica (Emporio Aladino)

4.2 Prevenzione e contrasto della povertà educativa (Spazio Futuro)

Scarica il Piano

Sei un cittadino/a, un ente o associazione o un ente pubblico?

(ed hai più di 18 anni)

Contribuisci anche tu allo sviluppo di Ostia Ponente!

Sono un
Quartiere